D(is) M(anibus) / M(arci) Aur(eli) Sex/tini, VI vir(o) / Tr(identi). Acutia / Ursula co[n]/iugi cariss[i]m(o) / b(ene) m(erenti).

"Agli Dei Mani di Marco Aurelio Sestino, seviro a Tridentum. Acuzia Ursula [pose] per il coniuge carissimo che bene lo meritò"

Trovata a Trento nel 1904 (durante lavori di scavo in via Maffei); ora al Castello del Buonconsiglio
Iscrizione funeraria su ara in calcare rosso locale
II-III secolo d. C.
AEp 1977, 292; Chistè nr. 68; SI 6 (Trid.) nr. 14