Orazio
Odi IV, 4.17-18
… /così i Reti / videro sotto le alpi Druso / che veniva alla guerra, / e i Vindelici …(trad. di E. Mandruzzato)
Odi IV, 14.9-17
…. / I Vindelici ora, gl'inesperti / della legge latina, hanno saputo / la tua potenza in guerra. Coi tuoi uomini / Druso abbattè i Genauni senza pace / e i Breuni veloci, demolì i castelli / arroccati sulle temibili Alpi, / aspro, rendendo a un colpo molti colpi. / Subito il primo dei Neroni aprì / la battaglia profonda e scacciò i Reti / inumani con prospera fortuna, / vistoso nella gara della guerra / …. [trad. di E. Mandruzzato
Pagine collegate:
Velleio Patercolo
Cassio Dione